Salvi in Museo!

In Iraq le ultime drammatiche distruzioni dei palazzi a Nimrud e Khorsabad, divenute famose sul web, attentano all’identità storica e culturale di interi popoli. Le spoliazioni ottocentesche avvenute nelle residenze reali assire hanno disperso nei musei d’Europa importantissimi reperti di questa civiltà, fra cui in gran numero i bassorilievi che ornavano i palazzi.

Decine di questi bassorilievi e lastre iscritte sono conservati oggi nei musei di città italiane come Roma, Firenze, Torino, Venezia. Per vicende che ora ci appaiono fortunate, alcune lastre con rilievi provenienti proprio dai palazzi assiri, sono entrate a far parte anche delle raccolte civiche genovesi e sono conservate al Museo di Archeologia Ligure.

La mostra, quindi, costituisce un’occasione purtroppo ormai eccezionale per conoscere la civiltà degli assiri e riflettere su spoliazioni e distruzioni che nel corso dei millenni si sono spesso verificate. Una narrazione per immagini, tra Ottocento e recenti distruzioni, proverà a sottolineare il ruolo del museo anche come luogo di dialogo tra le culture e le comunità.


Exhibitions and events

Activities from this museum

We don't have anything to show you here.


Suggested Content